Vai al contenuto

Novità nel nostro allevamento di Pappagalli!!


11 giugno 2021 - Eccoci con i nuovi aggiornamenti 🙂
Diverse Calopsite in fase di svezzamento, perlati e pezzati estremi sia faccia gialla che faccia bianca. Prenotabili.

In fase di svezzamento Parrocchetti monaci di varie mutazioni; verdi, gialli e blu. Prenotabili.
Altre coppie in cova.... chissà se ne nelle prossime cove esce qualche pallid 🙂
Qui sotto le foto dei soggetti prenotabili, eventualmente ulteriori foto da whatsapp al 3405828767.


Cedo anche alcuni soggetti da riproduzione:
- un maschio adulto di Pyrrhura Hipoxantha

Video di come si prepara la pappina da imbecco e uno mentre imbecco una Calopsite quasi a fine svezzamento.
Questa pappina abbastanza densa è indicata per pappagalli avanti nello svezzamento, quando già hanno iniziato a mangiare i primi semini e non si rischia di fare danni se la temperatura e la densità non è proprio perfetta. E' sufficiente usare acqua calda e sciogliere bene la pappina girando a lungo per togliere tutti i grumi. Sentire con il dito che sia calda ma non scotti. (questo procedimento molto spartano NON va bene per pulli molto piccoli dove serve un termometro per la temperatura e siringa e accessori sterilizzati). Sconsiglio vivamente di prendere pulli molto piccoli se non si ha una vera esperienza!! Verso i due mesi, può andare.....ci siamo! Tranquilli sono ancora piccoli e hanno MOLTA fame di pappina da imbecco ....diventerete per loro la mamma che li nutre e oggetto di amore senza rischiare di mettere in pericolo la loro salute 🙂